Ad Clicks : Ad Views :
img

660° Festa di Sant’Antioco Martire Patrono della città e della Sardegna

Dal 4 al 6 maggio 2019 al via la 660° Festa di Sant’Antioco Martire Patrono della città e della Sardegna. Da 660 anni tra fede, cultura e tradizione per tre giorni dedicati alla Festa più antica dell’Isola.

Programma:

Sabato 4 maggio

11.00 Palazzo Municipale, Inaugurazione mostra fotografica “La Festa del Santo”
18.00 Chiesa di S.M. Goretti, Pellegrinaggio e offerta del pane “Is Coccois”, con gruppi folk e suonatori di Launeddas
18.00 Corso Vittorio Emanuele, Inaugurazione “Sulkinfiera”
21.00 Piazza Umberto, Làntias – concerto con musiche originali di Elena Ledda, Mauro Palmas, Silvano Lobina, Marcello Peghin

Domenica 5 maggio

10.00 Corso Vittorio Emanuele, apertura fiera della Sardegna “Sulkinfiera”
11.00 Sfilata de “Is Traccas” provenienti da diverse parti della Sardegna
15.00 Lungomare, parco Giardino, pariglie con i cavalli provenienti da diverse parti della Sardegna
18.00 Balli sardi itineranti tra la piazza Italia, Corso Vittorio Emanuele e piazza Umberto
21.00 Piazza Umberto, concerto del gruppo “Armeria dei Briganti”

Lunedì 6 maggio

10.00 Corso Vittorio Emanuele, apertura fiera della Sardegna “Sulkinfiera”
17.30 Basilica si Sant’Antioco Martire – Celebrazione solenne in onore del Santo, Presieduta da S.E Rev.ma Mons. Giovanni Paolo Zedda
18.30 Solenne processione in devozione al Santo Antioco, con la partecipazione dei gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna, cavalli e “traccas”
22.00 Spettacolo pirotecnico sul lungomare

Aspettando la festa

Martedì 30 aprile

19.00 Palazzo del Capitolo P.zza De Gasperi, Inaugurazione Mostra d’arte dell’artista Angelo Maggi e sfilata di moda dello stilista Tore Oppes

1 e 2 Maggio:

09.00 -19.00 Visita guidata al museo e tofet, villaggio ipogeo, museo etnografico e forte sabaudo al costo ridotto di € 10,00 con:

Mercoledì 1° Maggio

12.00 Aperitivo al Museo “Il vino nell’antichità” presso il MAB Museo archeologico Ferruccio Barreca

Giovedì 2 Maggio

19.00 – Aperitivo al Museo “Il vino nella tradizione” presso il Museo Etnografico e Villaggio ipogeo

Venerdì 3 Maggio

18.00 Sala Conferenze i Sufeti – P.zza De Gasperi, Conferenza Storica sul Santo Antioco “Nel nome del Santo rubato: storia di Sant’Antioco e delle sue città” del prof. Giampaolo Salice
19.30 Museo Arch. Ferruccio Barreca, Inaugurazione mostra “Italo Diana. Ordito e trama di un’arte antica”

Tutti gli aggiornamenti sul calendario degli eventi, sugli spettacoli e le processioni che andranno in scena per tutta la festa, saranno consultabili tramite l’App ‘Sant’Antioco Eventi’. In occasione della celebrazione l’Amministrazione Comunale di Sant’Antioco ha definito dei pacchetti promozionali, validi dal 3 a 6 maggio, per poter aver accesso al museo archeologico di “Ferruccio Barreca” di “Tofet”, al villaggio ipogeo, al Forte Sabaudo e al museo etnografico.

This div height required for enabling the sticky sidebar