Ad Clicks : Ad Views :
img

Alla scoperta di Castello e sotterrannei del ghetto

L’ associazioni Aloe Felice insieme con i movimenti civici,  l’Altra Cagliari e Turisti per Cagliari,   organizzano per domenica 24, un appuntamento con la cultura e la storia di Cagliari, tra beni museali, palazzi gentilizi, chiese,  monumenti, curiosità, aneddoti, racconti, leggende e i misteri di Castedd è Susu, l’antica roccaforte.
Domenica 24, gli escursionisti urbani,  percorreranno a pei, le viuzze e i vicoli dell’antico Castello di sopra, soffermandoci ai principali monumenti: il regio Arsenale, il carcere spagnolo, la torre passerina, la torre di San Pancrazio, il palazzo delle zitelle, il palazzo regio, via calabraghe, l’episcopio, su bastioni, la chiesa perduta di Santa Maria degli Angeli, via dei giudei, l’antica sinagoga, sa sinagoga beccia e tanto altro. Si racconteranno le storie, i misteri e le leggende del Castello di Castro.
Tra le tante, saranno letti, i racconti: le cisterne stregate, un antico scheletro e i segreti dell’episcopio, la bambina senza testa, l’omicidio del marchese della Planargia, morti veri, martiri finti, i marranos, via Fossario, il diavolo Bogino,  la cattedrale scomparsa,  sa campana mala,
la bella di Sanluri e Martino d’Aragona, l’ultimo pasto, il piccolo principino, il tesoro del  Castello, i templari della rocca, il fantasma del nobile Cea, il carro della morte, terremoto, la fune del capestro, la  peste nera.

Leggendo la guida del canonico Giovanni Spano per le antiche viuzze, esploriamo i sotterranei della caserma San Carlo  ora ex ghetto degli ebrei e la mostra  “CAGLIARI SOTTO”,  allestita dal gruppo speleo archeologico Giovanni Spano,  con le immagini della Cagliari Sotterranea.

Raduno: ore 9.30, davanti all’ingresso dei giardini pubblici.. Fine: entro le 12.00.

Contributo  volontario sociale di partecipazione: 6 euro comprensivo di visita alla mostra: Cagliari Sotto

Info: 340 3602365

This div height required for enabling the sticky sidebar