Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
img

Gli artigiani di Confartigianato incontrano i Candidati Presidente nelle aziende di tutto il territorio regionale

Da lunedì 4 Febbraio il Presidente Regionale di Confartigianato Sardegna, Antonio Matzutzi, insieme ad altri dirigenti dell’Associazione Artigiana, incontreranno gli aspiranti Governatore direttamente nelle aziende sarde, artefici di un valore aggiunto regionale prodotto che supera i 3 miliardi, con una incidenza del 10,6% sul totale regionale.

Sarà questa l’occasione per presentare il dossier sullo stato del Sistema Artigiano della Sardegna, un comparto di 35mila imprese, per proporre iniziative di crescita chieste dalle realtà produttive, per eliminare gli ostacoli che impediscono un reale sviluppo ma, soprattutto, per chiedere ai candidati di sottoscrivere concreti impegni da portare avanti nei prossimi 5 anni. Inoltre, verrà anche presentata l’edizione 2019-2014 del “Rating Sardegna”, il misuratore degli impegni della Politica Regionale, attraverso cui si verificherà l’operato dei prossimi Amministratori regionali.

“Incontreremo coloro che governeranno la nostra Isola, direttamente nelle aziende – commenta Antonio Matzutzi, Presidente di Confartigianato Imprese Sardegna – perché è importante far conoscere il comparto artigiano e delle piccole e medie imprese, non attraverso freddi numeri ma con il lavoro vero, con i sacrifici degli imprenditori, con l’impegno delle maestranze, con le difficoltà quotidiane ma, soprattutto, con tanta speranza di crescita e di condizioni migliori per uno sviluppo stabile”. “Con questa iniziativa – conclude Matzutzi – vorremmo far capire ai Candidati che, nei prossimi 5 anni, ogni iniziativa che prenderanno sull’Artigianato, a favore o contraria, verrà presa su queste aziende, su queste persone e su questi territori che non sono numeri ma storie, impegno, dedizione e tanto sacrificio”.

Il calendario prevede quindi l’incontro con Andrea Murgia, leader di Autodeterminatzione, lunedì 4 alle ore 12.30 a Sassari presso l’azienda del settore dolciario “Tre Janas”.

Doppio impegno martedì 5: la mattina alle ore 12.00 con Mauro Pili di Sardi Liberi, a Cagliari presso l’azienda gelatiera “Argio-lice”, mentre nel pomeriggio, alle ore 16.30, con Francesco Desogus del Movimento5Stelle a Elmas (CA) presso l’azienda di infrastrutture per le telecomunicazioni “Tecnit”.

Mercoledì 6 appuntamento con Massimo Zedda, leader del centrosinistra, alle 16.30 a Iglesias (Z.I. Sa Stoia) presso l’azienda di autoriparazione “Peppino Patta”.

Sabato 9, incontro con Paolo Maninchedda leader del Partito dei Sardi, alle 16.30 a Guasila presso l’azienda per la lavorazione del legno e dei mobili “Caria Erminio”.

Martedì 12, a Sassari, incontro con Vindice Lecis, leader di Sinistra Sarda, alle 16.00, presso l’azienda di impiantistica “S.A. Servizi Srl”.

This div height required for enabling the sticky sidebar