Ad Clicks : Ad Views :
img

Iglesias, “Letture d’archivio…ma dove vivi?”

Venerdì 27 maggio 2016, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, per il quarto appuntamento di “Letture d’archivio”, l’ultimo per questo ciclo, l’Archivio Storico Comunale di Iglesias rinsalda il dialogo con la Biblioteca Comunale accogliendo, ancora una volta, anche racconti orali, con l’intento di proporre un altro aspetto della realtà storica del nostro territorio.
Questa volta “Letture d’archivio…ma dove vivi?”, con un titolo volutamente interrogatorio, intende proporre lettere d’archivio, brani letterari e testimonianze orali relative a diverse questioni di igiene del suolo, dell’abitato e del territorio, presentando situazioni del secolo scorso che ispirino riflessioni, serie e semiserie, anche sulla situazione attuale.
La formula resta invariata rispetto al primo appuntamento, in cui “letture d’archivio” si è presentato come lettura ad alta voce di alcune lettere dell’archivio Storico (per sorridere e per riflettere) relative ad un tema specifico, intervallate dalla lettura di brani scelti da libri conservati in biblioteca e attinenti il tema prescelto.
In mezzo, il racconto di un “testimone” che, per il suo mestiere o la sua esperienza di vita, possa raccontare qualche aneddoto.
Con questa manifestazione l’Archivio ed i suoi contenuti, attraverso le scelte delle archiviste, si propongono al pubblico in una veste nuova, più umana, e la Biblioteca aggiunge il necessario supporto alla ricerca storica.
Il tutto viene corredato da testimonianze di vita che completano il quadro di una realtà che l’ingegno umano dipinge in diversi modi:
con la parola scritta per necessità (il documento d’archivio), con la parola scritta per volontà (il libro) e con la parola raccontata.
Le letture saranno curate dal personale della Biblioteca Comunale e da alcuni studenti della Scuola Paritaria G. Boccaccio di Iglesias.
La testimonianza sarà portata dal Dr. Nuccio Guaita, medico specializzato in Medicina del Lavoro, Igiene e Medicina Preventiva, già coordinatore Sanitario dell’Azienda USL di Iglesias, consigliere regionale e comunale, assessore e vicesindaco del comune di Iglesias, conoscitore e studioso attento della situazione sanitaria, passata e presente, del nostro territorio.

This div height required for enabling the sticky sidebar