Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
img

Prende il via il 22 aprile la prima Fiera del Libro di Iglesias

/
/
Prende il via il 22 aprile 2016 la prima Fiera del Libro di Iglesias, che avrà luogo nel centro storico della città, tra Piazza Municipio, Piazza Pichi, Piazza La Marmora e vie di collegamento. Fino al 25 aprile, quattro giorni dedicati ai libri e alla lettura, con un ricchissimo programma di eventi, oltre 10 al giorno per quattro giorni, tra i quali, oltre alla letteratura, troveranno spazio il cinema, la musica, il teatro e l’arte. Ma i libri resteranno protagonisti indiscussi, grazie alla partecipazione di oltre 30 autori dell’editoria maggiore (tra cui Cristina Caboni, Raffaella Fenoglio, Piergiorgio Pulixi, Gianmichele Lisai, Pierluigi Serra, Gianni Tetti, Antonella Serrenti, Susanna Trossero,  il collettivo Chine Vaganti, Valentina Cebeni, Barbara Sessini) accanto a numerosi autori locali che animeranno la “Casa degli Autori” in Piazza La Marmora.
Tra i tanti appuntamenti: venerdì 22 al Teatro Electra, al mattino incontro tra gli studenti delle scuole e il regista del film “La destinazione” Piero Sanna; e alle ore 20:30 proiezione del film muto “Cenere”, accompagnato da musiche dal vivo a cura di Mauro Palmas, anima e ideatore della fortunatissima rassegna “Mare e Miniere”;
Il giorno 23 alle ore 16:00, nella suggestiva cornice del Museo di Arte Mineraria, uno speciale intervento di Sandro Mezzolani dedicato a “Miniere e territorio”;  e alle 21,00 il concerto di musica jazz con un trio capitanato da Giorgio Serci, già vincitore del Sant’Anna Arresi Jazz Festival;
il giorno 24 al Teatro Electra, incontro con Chiara Vigo, l’ultimo maestro di bisso marino e a seguire incontro con lo scrittore Francesco Abate (Einaudi editore) e Rocco Pinto, il libraio più conosciuto d’Italia, reduce dalla settimana di “Torino che legge”, altro evento di promozione della lettura e della cultura del libro di livello internazionale. La serata si concluderà al Teatro Electra con la proiezione del film “L’arbitro” di Paolo Zucca, che sarà presente in sala.
Infine, il 25 aprile, la Fiera del Libro incontrerà il Giubileo dei Giovani, in un’occasione che si annuncia all’insegna della condivisione e della partecipazione, e si concluderà con lo spettacolo #arteincircolo a cura della Consulta Giovani Iglesias.
Collaterali alla Fiera, una straordinaria nuova mostra presso il Museo Diocesano, “Le cinquecentine della Biblioteca Diocesana”, visitabile per tutti e quattro i giorni della Fiera e la Mostra d’Arte “Intenti”, a cura dell’omonimo collettivo di artisti dell’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino, presso il foyer del Teatro Electra; laboratori per i bambini, in piazza e presso la Biblioteca Comunale, e occasioni di degustazione a cura dell’Istituto Turistico Alberghiero e di SlowFood.
Ma gli eventi sono molti più di questi, come attesta il programma che ormai è diffuso per tutta la città.
This div height required for enabling the sticky sidebar