img

Sant’Antioco, al via il primo cantiere archeologico del Cammino minerario di Santa Barbara

/
/

Ha preso avvio, a Sant’Antioco, il progetto che punta alla valorizzazione e alla manutenzione dei principali siti archeologici lungo il Cammino minerario di Santa Barbara. Voluto dalla Fondazione Cammino minerario di Santa Barbara, e redatto in collaborazione con il Comune di Sant’Antioco (socio della Fondazione), prevede la manutenzione ordinaria e straordinaria della vasta necropoli punica di Is Pirixeddus; ma anche degli altri siti urbani Sa Presonedda, il tempio dell’acropoli, l’arena fenicia, il ponte romano, il Cronicario e il tofet. E ancora, manutenzione e ripristino percorsi del ricco patrimonio archeologico extraurbano: i nuraghi S’ega ‘e Marteddu, S’Uttu de su Para, Femmineddas, Grutti ’e Acqua e Corongiu Murvoni.

This div height required for enabling the sticky sidebar