Ad Clicks : Ad Views :
img

Sant’Antioco, al via le celebrazioni inserite nella 660° Festa di S.Antioco Martire

Hanno preso il via, martedì 30 luglio, le celebrazioni inserite nella 660° Festa di S.Antioco Martire, Patrono della Sardegna tra devozione, folklore, enogastronomia e cabaret. Tre giorni intensi e ricchi di appuntamenti grazie il Festival Internazionale del Folklore, il Sulkinfiera e la processione dei costumi sardi che accompagneranno la statua del Santo e le sue reliquie per le vie della città (partenza dalla Chiesa di Santa Maria Goretti). Mercoledì 31 luglio, alle ore 22.00 non mancherà l’intrattenimento, con il cabaret Cabarena, per una serata all’insegna del divertimento con “Cossu&Zara” e Luca Tramatzu, anche “La Pola”, “Pino e gli anticorpi”, Benito Urgu, Gianni Dettori, “Zamu & Thomas” e, infine, Roberto Zorcolo. Chiuderà la tre giorni di festeggiamenti il consueto spettacolo dei fuochi d’artificio in Laguna, giovedì primo agosto.

This div height required for enabling the sticky sidebar